Siamo sempre di corsa e presi dai tanti impegni della vita! Gesù come ci raccontano i Vangeli si ritirava a pregare,  dedicava il tempo alla preghiera personale e con i suoi discepoli.  Come ADIM desideriamo anche noi  un momento di pausa dal rumore del mondo e desideriamo invitare chiunque lo desideri a partecipare al prossimo Ritiro Spirituale Estivo dal titolo “Le armi del credente – Fede, Parola, Preghiera” che si terrà a Trento presso la chiesa dell’Immacolata, ex Seminario Minore, in via Endrici 23/b.

Come lo scorso anno sarà con noi Massimo Coero Borga iniziatore del ministero “Sii Guarito” appartenente alla corrente di grazia del Rinnovamento Carismatico Cattolico.  Clicca sull’immagine a fianco per scaricare  il volantino dell’incontro pronto per essere condiviso o stampato e distribuito per fare conoscere questo appuntamento.

Ti attendiamo per lodare e ringraziare l’amore misericordioso del nostro Signore!

 

 

Programma:

Venerdì 31 agosto:

Ore 14.00: accoglienza e preghiera di lode
Ore 15.00: Coroncina della Divina Misericordia
Ore 15.30: Catechesi
Ore 16.30: pausa
Ore 17.00: preghiera di lode – canti
Ore 17.30: Santa Messa
Ore 18.30: pausa per la cena
Ore 20.15: Santo Rosario e Coroncina della Divina Misericordia segue preghiera di lode
Ore 21.00: Catechesi

 

Sabato 1 settembre:

Ore 14.00: accoglienza e preghiera di lode
Ore 15.00: Coroncina della Divina Misericordia
Ore 15.30: Catechesi
Ore 16.30: pausa
Ore 17.00: preghiera di lode – canti
Ore 17.30: Santa Messa.
Ore 18.30: pausa per la cena
Ore 20.15: Santo Rosario e Coroncina della Divina Misericordia e preghiera di lode
Ore 21.00: Catechesi

Domenica 2 settembre:

Ore 10,00: accoglienza e preghiera di lode
Ore 10.45: Catechesi
Ore 11.30: Esposizione Santissimo Sacramento e adorazione – prosegue silenziosa durante la pausa per il pranzo
Ore 14.00: Santo Rosario preghiera di lode Coroncina della Divina Misericordia e  benedizione Eucaristica.
Ore 15.15: Catechesi
Ore 16.30: Santa Messa, cui seguirà preghiera con imposizione delle mani. da parte di don Giampaolo Tomasi, assistente spirituale dell’ADIM.